VENETO - REGIONE VENETO - METEO VENETO - TURISMO VENETO - VACANZE VENETO - HOTEL VENETO

Hotel Italia, Hotel in Italia, Vacanza in Italia, Italia Hotel
           
Portale Turistico che tratta gli Hotel nel Veneto con informazioni sulle località e i servizi che offrono.
 
 
 
Regione Veneto Superficie: 18.391 km²
Province: Venezia, Belluno, Padova, Rovigo, Treviso, Venezia, Verona, Vicenza.
Capoluogo: Venezia
Comuni: 581
Zona dove è situata: Italia Centrale
 
 

REGIONE VENETO

 
La Regione Veneto è situata nell’Italia settentrionale. Si affaccia a sud-est sul mare Adriatico confinando a ovest con la Lombardia e il Trentino-Alto Adige, a nord per un piccolo tratto con l’Austria, a nord-est con il Friuli-Venezia Giulia, a sud con l’Emilia-Romagna.

È divisa nelle province di Belluno, Padova, Rovigo, Treviso, Venezia, Verona, Vicenza con capoluogo regionale Venezia.
Il nome della regione deriva dal popolo dei veneti, che vi giunsero già in epoca preistorica, cacciandone i preesistenti abitanti, gli euganei; per tale motivo il nome tradizionale è quello di Venezia Euganea, per distinguerla dalla Venezia Giulia e dalla Venezia Tridentina, l’attuale Trentino.

Il Veneto si estende per 18.379 km², ed è tra le più popolate regioni d’Italia; la densità è molto superiore alla media nazionale (256 abitanti per km² contro 198).

I confini sono segnati solo in parte da elementi fisici. A sud il limite è segnato in larga misura dal fiume Po, a ovest dalla sponda orientale del lago di Garda (condiviso con Trentino-Alto Adige e Lombardia), a nord dalle Dolomiti e dalle Alpi Carniche, a est dalle Prealpi carniche e dai fiumi Livenza e Tagliamento.
 
 
IL CLIMA
 
Il Veneto ha un clima temperato, nel quale ci sono sia i caratteri continentali sia quelli marittimi, mediterranei; tuttavia, le sue manifestazioni climatiche variano passando dalla pianura alle zone montuose.
Gli inverni sono quasi ovunque freschi o addirittura rigidi.
Venezia in gennaio ha una media di 3 °C, una temperatura cioè superiore solo di uno o due gradi alle medie di Milano e Torino.
Nell’interno il clima è rigido e non solo alle alte quote (sono stati raggiunti nel XX secolo i -30 °C a Santo Stefano di Cadore, a 908 m di altitudine). Le estati sono fresche sui rilievi – ma anche qui vi sono delle eccezioni: a Cortina d’Ampezzo (1.211 m) i 30 °C in luglio-agosto non sono infrequenti – mentre sono molto calde nella Pianura Padana.

Meno variabili sono i regimi e la quantità delle precipitazioni. Fondamentalmente si hanno due massimi, uno primaverile e uno autunnale, che, risalendo verso le Alpi, tendono a saldarsi in un unico periodo più piovoso, quello estivo. La piovosità massima, sui 2.000 mm annui, corrisponde all’area delle Prealpi; i minimi, persino inferiori ai 500 mm, si hanno nel Polesine.

Quanto alla tutela ambientale, la regione ha varato, a partire dal 1980, alcune leggi relative all’istituzione di parchi e riserve naturali, tra cui il Parco nazionale delle Dolomiti bellunesi, il Parco interregionale (insieme all’Emilia-Romagna) del Delta del Po, i parchi regionali dei Colli Euganei e della laguna di Caorle. Tuttavia, in rapporto alla superficie territoriale complessiva, la percentuale di aree protette è la più bassa dell’Italia settentrionale. L’elevata densità umana e la forte attività industriale della regione hanno, nel corso del Novecento, profondamente modificato gli equilibri naturali e deteriorato paesaggi tra i più belli d’Italia.
 
 
 
 
 
Per le tue vacanze nel Veneto visita la pagina con gli Hotel Veneto e le relative offerte per le tue vacanze nel Veneto. Prenota le tue vacanze nel Veneto.....

Offerta vacanze in Montagna
 
 
Italia-hotel.net - Servizio di informazioni degli Hotel in Italia
Hotel in Italia -:- Vacanze al mare -:- Vacanze in Montagna -:- Vacanze alle Terme -:- Hotel 5 stelle -:- Hotel 4 stelle -:- Hotel 3 stelle